Cinema/Libri/Media/Televisione/Web

Il divismo

Dall’introduzione del volume di Vanni Codeluppi Il divismo. Cinema, televisione, web da poco uscito presso l’editore Carocci: “se esistono dei mezzi di comunicazione che hanno sviluppato un rapporto particolarmente intenso con il divismo, questi sono certamente il cinema, la televisione e il web. Ciascuno di questi mezzi non ha operato isolatamente, ma insieme agli altri … Continua a leggere

Libri/Media/Web

Il web degli oggetti

Viviamo in un mondo in cui siamo tutti fortemente connessi. E il nostro livello di connessione sembra crescere costantemente. Ma crescerà soprattutto con la connessione, oltre che con gli esseri umani, anche con gli oggetti materiali. Come mostra Samuel Greengard nel libro Internet delle cose (Il Mulino), l’“Internet delle cose” è esattamente questo: un network … Continua a leggere

Cinema/Media/Web

La casa di Batman

Nel marzo 2016, se si cercava attentamente nello stato del Michigan, a nord di Detroit, dentro Google Maps si poteva rintracciare la Bruce Wayne Residence, cioè la lussuosa abitazione del miliardario Bruce Wayne, meglio noto come Batman. E si poteva esplorarla completamente, scoprendo tutti i segreti dell’uomo-pipistrello a cominciare dalla Batcaverna e dalla Batmobile parcheggiata … Continua a leggere

Web

Surrogati di presenza

L’antropologo Franco La Cecla sostiene nel recente volume “Surrogati di presenza. Media e vita quotidiana” (pubblicato da Bébert Edizioni) la tesi che tutti i media si caratterizzano per la capacità di produrre delle imitazioni della realtà. Producono cioè quelli che La Cecla chiama «surrogati di presenza». Ciò deriva dalla loro possibilità di funzionare come degli … Continua a leggere

Web

Big data e conoscenza del consumatore

L’enorme quantità di dati e informazioni di cui le imprese operanti sul Web possono attualmente disporre consente a tali imprese di avere un quadro effettivamente accurato dei gusti personali dei singoli consumatori? Questo è quello che esse propongono di solito alle altre imprese, ma registrare i comportamenti passati permette soltanto di creare un’accurata fotografia di … Continua a leggere

Web

Cibo e social network

In Giappone, la componente estetica degli alimenti riveste da sempre una notevole importanza. Qui le cosiddette «bento box», i cestini tradizionalmente preparati dalle madri per i loro figli quando vanno a scuola, sono oggetto oggi di un processo di “vetrinizzazione” che sfrutta pienamente le possibilità comunicative dei social network. Prima di essere consegnate ai figli, … Continua a leggere