Libri/Media/Web

Il web degli oggetti

Viviamo in un mondo in cui siamo tutti fortemente connessi. E il nostro livello di connessione sembra crescere costantemente. Ma crescerà soprattutto con la connessione, oltre che con gli esseri umani, anche con gli oggetti materiali. Come mostra Samuel Greengard nel libro Internet delle cose (Il Mulino), l’“Internet delle cose” è esattamente questo: un network … Continua a leggere

Cinema/Media/Web

La casa di Batman

Nel marzo 2016, se si cercava attentamente nello stato del Michigan, a nord di Detroit, dentro Google Maps si poteva rintracciare la Bruce Wayne Residence, cioè la lussuosa abitazione del miliardario Bruce Wayne, meglio noto come Batman. E si poteva esplorarla completamente, scoprendo tutti i segreti dell’uomo-pipistrello a cominciare dalla Batcaverna e dalla Batmobile parcheggiata … Continua a leggere

Cinema/Libri/Media/Televisione

I fan di Star Trek

Star Trek è una celebre serie televisiva ideata dall’ex-pilota ed ex-poliziotto Gene Roddenberry e può essere considerata uno dei più importanti fenomeni di consumo dei nostri tempi. Ha generato complessivamente cinque serie televisive e tredici film e quest’anno ricorrono esattamente cinquant’anni dalla sua prima trasmissione. Lo studioso statunitense Robert V. Kozinets ha analizzato i suoi … Continua a leggere

Media

La vetrina digitale

La vetrina tradizionale si insediava nello spazio urbano, quella digitale si colloca invece nello spazio virtuale del web ma anche nello spazio quotidiano del consumatore. Cioè nelle abitudini e nei ritmi di vita degli individui. È infatti uno dei principali segnali del passaggio a quella società 24/7 che è stata descritta da Jonathan Crary. Una … Continua a leggere

Libri/Media/Pubblicità

Pubblicità di genere

Nel corso dei decenni, numerosi studi hanno evidenziato come nelle immagini della pubblicità le donne siano spesso presentate in una situazione meno positiva rispetto all’altro sesso. Infatti, appaiono con minor frequenza e sono meno autoritarie, attive, potenti, razionali e decisive. Sono invece più giovani e attraenti, casalinghe, svolgono occupazioni riduttive, servili, di basso livello e … Continua a leggere