Cinema/Libri/Media/Televisione/Web

Il divismo

Dall’introduzione del volume di Vanni Codeluppi Il divismo. Cinema, televisione, web da poco uscito presso l’editore Carocci: “se esistono dei mezzi di comunicazione che hanno sviluppato un rapporto particolarmente intenso con il divismo, questi sono certamente il cinema, la televisione e il web. Ciascuno di questi mezzi non ha operato isolatamente, ma insieme agli altri … Continua a leggere

Cinema/Libri/Media

Blade Runner reloaded

Dall’introduzione al volume curato da Vanni Codeluppi Blade Runner reloaded da poco uscito presso l’editore Franco Angeli: “Blade Runner ha mostrato perciò con chiarezza all’epoca che la ragione umana aveva cominciato a essere diventata impotente nei confronti dell’Altro. Ciò che questo film insomma ha soprattutto evidenziato è la crisi del soggetto occidentale e della sua … Continua a leggere

Libri/Media/Web

Il web degli oggetti

Viviamo in un mondo in cui siamo tutti fortemente connessi. E il nostro livello di connessione sembra crescere costantemente. Ma crescerà soprattutto con la connessione, oltre che con gli esseri umani, anche con gli oggetti materiali. Come mostra Samuel Greengard nel libro Internet delle cose (Il Mulino), l’“Internet delle cose” è esattamente questo: un network … Continua a leggere

Cinema/Libri/Media/Televisione

I fan di Star Trek

Star Trek è una celebre serie televisiva ideata dall’ex-pilota ed ex-poliziotto Gene Roddenberry e può essere considerata uno dei più importanti fenomeni di consumo dei nostri tempi. Ha generato complessivamente cinque serie televisive e tredici film e quest’anno ricorrono esattamente cinquant’anni dalla sua prima trasmissione. Lo studioso statunitense Robert V. Kozinets ha analizzato i suoi … Continua a leggere

Libri

Moda e pubblicità

Dalla premessa del nuovo libro Vanni Codeluppi, Moda & Pubblicità. Una storia illustrata (Carocci): «La moda intrattiene da sempre un rapporto particolarmente intenso con la comunicazione pubblicitaria. Non è un caso perciò che molte aziende del settore dell’abbigliamento dedichino notevoli attenzioni e risorse economiche a tale forma di comunicazione. Si può addirittura sostenere che in … Continua a leggere