Media

Il lavoro del nudo domestico

Decenni di ricerche hanno mostrato che non si può stabilire l’esistenza di un’influenza direttamente esercitata da parte di un singolo messaggio pubblicitario sulle azioni degli individui. Un’influenza però esiste e viene esercitata dall’enorme quantità di messaggi pubblicitari trasmessi. Esiste cioè una specie di “effetto cumulato” della pubblicità. A ciò va sommato l’effetto generato dai prodotti mediatici in genere, come i film o le fiction televisive.

Un libro uscito di recente ha messo sotto osservazione l’uso distorto che i media fanno del corpo femminile: Patrizio Paolinelli, Spogliare il corpo, vestire lo sguardo. Il lavoro del nudo domestico (Bonanno Editore). È frutto di un lavoro di ricerca che si è concentrato sullo “sfruttamento” del corpo della donna nelle immagini pubblicate dal sito web Repubblica.it, il più importante sito italiano d’informazione giornalistica, nel periodo 2010-2102.

Paolinelli ha evidenziato soprattutto il ruolo esercitato nelle società contemporanee da quello che ha definito “lavoro del nudo domestico”, il lavoro quotidiano del consumatore di immagini, un lavoro non pagato ma che svolge una funzione sociale precisa e che contribuisce ad alimentare un mercato e un sistema economico. Al punto che Paolinelli parla dell’esistenza di una vera e propria “economia politica del pudore”.

Il tema è centrale se non vogliamo continuare anche nei prossimi anni a chiederci da dove viene quell’assurda violenza che si scatena verso molte inermi donne da parte dei loro mariti e compagni. Infatti questi, finché continueranno a vedere grandi quantità di corpi femminili trattati come oggetti nei messaggi proposti dai media e dalla pubblicità, saranno indotti a pensare che anche le loro donne sono oggetti privi di umanità e di cui è possibile liberarsi facilmente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...